Japan Virtual Tours – Kochi City Part II: History, Art, and Food

EN

Hello everybody! Here we go with the second chapter about Kochi city. In the first one, we saw different sightseeing places, while here we will discover about history, art, and food of the city. At the end of the article you will find a possible visit timeline for four days.

History and Art in Kochi City
Kochi is a place where art and history were made, let’s see what all is about:

Ekin Museum in Akaoka: Hirose Kinzo, known as Ekin, was a painter born in Kochi. He has a peculiar style, and this museum shows reproductions of his work, as well as explaining about his life and the Ekin festival held in Akaoka each year. You can then have a walk through the streets where he lived. I had an interview last February with by Paolo Linetti about Ekin.

Yosakoi museum: Yosakoi is a typical dance from Kochi, the first Yosakoi festival was held in 1954. In this tiny but complete museum you can learn the history of this dance and try it yourself by dressing up and following a fun tutorial!

Katsurahama and Ryoma Sakamoto: Katsurahama is a beautiful beach where you will also find the Katsurahama aquarium. It is also home of a huge statue of Ryoma Sakamoto (cover picture) and his memorial museum. As mentioned in the last article, he was a Japanese samurai at the head of the movement to overthrow the Tokugawa shogunate.

Sakamoto Ryoma’s Hometown Museum: Not so far from the birthplace of Ryoma Sakamoto in the city centre of Kochi, there is this little, interesting, and interactive museum about his life. The audio guide is also offered in English.

Food in Kochi City
Kochi is also a land with great food, especially seafood and fish, and an interesting dessert:

Katsuo no Tataki at Hirome Market: Katsuo is the number one dish of Kochi, and it is prepared on the flame, grilled outside and left raw inside. It is served with ginger, garlic, and spring onions on the side, and can be eaten with salt or Tare sauce. We tried both at Hirome Market and I loved it!

Mushi Zushi at Ryu Sushi: Mushi Zushi is steamed sushi! It is a winter dish that is now served all year round. Originally from Kansai, it became popular in Kochi, and we tried it at Ryu Sushi restaurant. It has a very peculiar taste, since its rice is made with brown sugar and boiled Shiitake mushrooms.

Izakaya food at Yoimachi Yokocho: Most of Kochi city got burnt down during the war, but the little Yoimachi Yokocho survived, keeping its authentic vibes. We tried one of the many Izakaya there!

Various Seafood: Together with Katsuo no Tataki, there are many other interesting dishes to try, like Shimizu Saba (Mackerel), Dorome (little fishes), Utsubo (Moray eels), and Shellfishes. We tried them all and I find them tasty!

Gyoza at Yatai Yasubee: Everybody loves Gyoza and Yatai Yasubee makes the dining experience a fun moment. It is a big food stall with a row of smiling cooks that greet everybody with a loud voice, typical Japanese experience!

Nabeyaki Ramen: Always accompanied by the image of the mascot Shinjo-kun that we will see in the next articles, Nabeyaki Ramen is a typic and tasty plate of Kochi, served hot in a clay pot.

Boushipan at Ringbell: Boushipan means “hat bread” and it is literally a little bread shaped as a hat, made with Koppanpan and Castella. The idea was born from a mistake Ringbell bakery made, but they liked it so they kept producing it, and now you can find it also with chocolate, cream, and other fillings.

Tour Timeline for Kochi City
This is a possible four-day plan for your visit to Kochi City!

Day 1: Flight from Tokyo Narita after lunch time – Arrival to Kochi Airport in the early afternoon – Ekin museum in Akaoka – Kochi Station – Hirome Market – Kochi Castle at night
Day 2: Kochi Castle during the day – Shopping streets – Harimaya bridge – Yosakoi Museum – Ryu Sushi – Horikawa River – Katsurahama
Day 3: Makino botanical garden – Ohenro and Chikurinhi Temple – Godaisan observatory – Yoimachi Yokocho
Day 4: Ushioetenmangu Shrine – Yamauchi Shrine – Sakamoto Ryoma’s Hometown Museum – Sunday market – Flight to Tokyo after lunch time with Nabeyaki Ramen

That was all for Kochi City! I hope you discovered something new and interesting. In my next article we will jump on the car and have a road trip! In the meantime, follow me on my social media channels for pictures and videos!

Thank you,

Elly

Discover more about my Japanese experience: Inside Japan | Inside Japan – The Exhibition | Inside Japan – Living Tokyo! | Inside Japan – Virtual Tours!

IT

Ciao a tutti! Eccoci con il secondo capitolo sulla città di Kochi. Nel primo, abbiamo visto diversi luoghi da visitare, mentre qui scopriremo la storia, l’arte e il cibo della città. Alla fine dell’articolo troverete un possibile programma di visita per quattro giorni.

Storia e arte nella città di Kochi
Kochi è un luogo dove sono state fatte l’arte e la storia, vediamo di cosa si tratta:

Museo di Ekin ad Akaoka: Hirose Kinzo, conosciuto come Ekin, era un pittore nato a Kochi. Ha uno stile particolare, e questo museo mostra riproduzioni delle sue opere, oltre a spiegare la sua vita e l’Ekin festival che si tiene ad Akaoka ogni anno. Si può poi fare una passeggiata per le strade dove egli ha vissuto. Ho fatto un’intervista lo scorso febbraio con Paolo Linetti su Ekin.

Museo dello Yosakoi: Lo Yosakoi è una danza tipica di Kochi, il primo festival Yosakoi si è tenuto nel 1954. In questo piccolo ma completo museo si può imparare la storia di questa danza e provarla da soli travestendosi e seguendo un divertente tutorial!

Katsurahama e Ryoma Sakamoto: Katsurahama è una bella spiaggia dove si trova anche l’omonimo acquario. È anche sede di un’enorme statua di Ryoma Sakamoto (foto di copertina) e del suo museo commemorativo. Come anticipato nello scorso articolo, egli fu un samurai giapponese a capo del movimento volto a rovesciare lo shogunato Tokugawa.

Museo della città natale di Sakamoto Ryoma: Non molto lontano dal luogo di nascita di Ryoma Sakamoto nel centro della città di Kochi, c’è questo piccolo, interessante e interattivo museo sulla sua vita. L’audioguida è offerta anche in inglese.

Cibo nella città di Kochi
Kochi è anche una terra con ottimo cibo, soprattutto frutti di mare e pesce, e un interessante dessert:

Katsuo no Tataki al mercato Hirome: Il Katsuo è il piatto numero uno di Kochi, e viene preparato sulla fiamma, grigliato fuori e lasciato crudo dentro. Viene servito con zenzero, aglio e cipollotti a parte, e può essere mangiato con sale o salsa Tare. Li abbiamo provati entrambi all’Hirome Market e mi sono piaciuti molto!

Mushi Zushi al Ryu Sushi: Mushi Zushi è sushi al vapore! È un piatto invernale che ora viene servito tutto l’anno. Originario del Kansai, è diventato popolare a Kochi, e lo abbiamo provato al ristorante Ryu Sushi. Ha un gusto molto particolare, poiché il suo riso è fatto con zucchero di canna e funghi Shiitake bolliti.

Cibo da Izakaya a Yoimachi Yokocho: La maggior parte della città di Kochi è stata bruciata durante la guerra, ma il piccolo Yoimachi Yokocho è sopravvissuto, mantenendo le sue autentiche vibes. Abbiamo provato uno dei tanti Izakaya lì!

Frutti di mare vari: Insieme al Katsuo no Tataki, ci sono molti altri piatti interessanti da provare, come Shimizu Saba (sgombro), Dorome (pesciolini), Utsubo (murene) e molluschi. Li abbiamo provati tutti e li ho trovati gustosi!

Gyoza allo Yatai Yasubee: Tutti amano i Gyoza e Yatai Yasubee rende l’esperienza culinaria un momento divertente. È una grande bancarella di cibo con una fila di cuochi sorridenti che salutano tutti a voce alta, tipica esperienza giapponese!

Nabeyaki Ramen: Sempre accompagnato dall’immagine della mascotte Shinjo-kun che vedremo nei prossimi articoli, il Nabeyaki Ramen è un tipico e gustoso piatto di Kochi, servito caldo in una pentola di argilla.

Boushipan da Ringbell: Boushipan significa “pane a cappello” ed è letteralmente un piccolo pane a forma di cappello, fatto con Koppanpan e Castella. L’idea è nata da un errore della panetteria Ringbell, ma a loro è piaciuto così hanno continuato a produrlo, e ora lo si può trovare anche con cioccolato, crema e altri ripieni.

Timeline del tour della città di Kochi
Questo è un possibile piano di quattro giorni per la vostra visita della città di Kochi!

Giorno 1: Volo da Tokyo Narita dopo pranzo – Arrivo all’aeroporto di Kochi nel primo pomeriggio – Museo Ekin in Akaoka – Stazione di Kochi – Mercato Hirome – Castello di Kochi di notte
Giorno 2: Castello di Kochi durante il giorno – Vie dello shopping – Ponte Harimaya – Museo Yosakoi – Ryu Sushi – Fiume Horikawa – Katsurahama
Giorno 3: Giardino botanico Makino – Tempio Ohenro e Chikurinhi – Osservatorio Godaisan – Yoimachi Yokocho
Giorno 4: Santuario Ushioetenmangu – Santuario Yamauchi – Museo della città natale di Sakamoto Ryoma – Mercato della domenica – Volo per Tokyo dopo pranzo con Nabeyaki Ramen

Questo era tutto per la città di Kochi! Spero abbiate scoperto qualcosa di nuovo e interessante. Nel mio prossimo articolo salteremo in macchina e faremo un road trip! Nel frattempo, seguitemi sui miei canali social media per foto e video!

Grazie,

Elly

Scoprite di più sulla mia esperienza giapponese: Inside Japan | Inside Japan – The Exhibition | Inside Japan – Living Tokyo! | Inside Japan – Virtual Tours! 

One thought on “Japan Virtual Tours – Kochi City Part II: History, Art, and Food

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s