Inside Japan – Ume, Earthquakes, and Next Media Interviews

EN

Hello everyone! Hope you are fine. Spring is here! And this is a quick update about some important events happening this and next month!

“Ume” the beautiful plum flowers
Before the arrival of the beloved Cherry Blossoms in March, called “Sakura” in Japanese, there is another flower that it is worth viewing: “Ume”, the plum flower. You may know Ume for the alcoholic beverage called “Umeshu”, which both me and Jack love! Or the “Umeboshi”, the salted pickled plum, which you may find as a surprise in some Onigiri and soups. Many foreigners seem not to like Umeboshi, and I am also not a big fan of it. But the flowers! Beautiful and colorful, Ume flowers can be white or pink, and apparently you may also see little green birds called “Warbling white-eye” inhabiting their trees. I had the chance to enjoy both flowers and Japanese birds view last weekend at Hanegi Park. I already shared some pictures on my social media. Stay tuned because there are more to come!

Fukushima earthquake’s aftershock
On Saturday February 13 at 11pm circa, while me and Jack were going to sleep, a powerful earthquake of 7.1 magnitude stroke Fukushima. We could feel it also in Tokyo with a strength of 4 magnitude. Our Shinjuku apartment is in a big concrete building, and I did not expect it to swing so much and for so long! Luckily, we have only low furniture and a kitchen equipped for earthquakes, so nothing fell or broke. I immediately updated my Twitter, which in a matter of seconds was flooded with comments. We were all concerned about a possible Tsunami and big damages. Luckily, no Tsunami threat and no deaths, but some people got injured and there were power shortages. This was probably an aftershock of the 2011 Fukushima earthquake, and we were told to be ready for possible other ones in the next days. I obviously hope that nothing will happen (update: We had other minor aftershocks, nothing really scary).

Interviews with RTO L’altra radio and Paolo Linetti
And here come the next appointments with the media! This time with the Italian ones! I will first have a chat live with Fabio Bassi of RTO L’altra radio, on Wednesday February 16, and we will definitely talk about the recent earthquake (update: here the link to the episode on my YouTube Channel). Later on February 27 I will have a talk with Paolo Linetti, a Japanese art historian who runs his own museum. With him we will talk about Ekin, one of my favorite Japanese artists (update: here the link to the show on my YouTube Channel). We plan to have another interview in March about Hanami (update: here the link to the show on my YouTube Channel). In the meantime, you can keep an eye on my social media and, if interested, have a look at the previous interviews I had.

That was all for today! See you in my next update. Please stay safe!

Thank you,

Elly

Discover more about my Japanese experience: Inside Japan | Inside Japan – The Exhibition | Inside Japan – Living Tokyo! | Inside Japan – Virtual Tours!

IT

Ciao a tutti! Spero stiate bene. La primavera è arrivata! E questo è un rapido aggiornamento su alcuni eventi importanti che accadranno questo e il prossimo mese!

“Ume” i bellissimi fiori di prugna
Prima dell’arrivo degli amati fiori di ciliegio a marzo, chiamati “Sakura” in giapponese, c’è un altro fiore che vale la pena vedere: “Ume”, il fiore di prugna. Potreste conoscere l’Ume per la bevanda alcolica chiamata “Umeshu”, che sia io che Jack adoriamo! Oppure l’“Umeboshi”, la prugna sottaceto salata, che potreste trovare come sorpresa in alcuni Onigiri e zuppe. A molti stranieri l’Umeboshi sembra non piacere, e nemmeno io ne sono una grande fan. Ma i fiori! Bellissimi e colorati, i fiori di Ume possono essere bianchi o rosa, e apparentemente potreste anche vedere uccellini verdi chiamati “Warbling dagli occhi bianchi” che abitano i loro alberi. Ho avuto la possibilità di godermi sia la vista dei fiori che degli uccellini giapponesi lo scorso fine settimana all’Hanegi Park. Ho già condiviso alcune foto sui miei social media. Preparatevi perché ce ne sono altre in arrivo!

Scossa di assestamento del terremoto di Fukushima
Sabato 13 febbraio alle 23 circa, mentre io e Jack stavamo andando a dormire, un potente terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito Fukushima. Lo abbiamo potuto sentire anche a Tokyo con una forza di magnitudo 4. Il nostro appartamento a Shinjuku si trova in un grande edificio di cemento, e non mi aspettavo che oscillasse così tanto e per così tanto tempo! Per fortuna abbiamo solo mobili bassi e una cucina attrezzata per i terremoti, quindi niente è caduto o si è rotto. Ho subito aggiornato il mio Twitter, che in pochi secondi è stato inondato di commenti. Eravamo tutti preoccupati per un possibile Tsunami e grandi danni. Per fortuna nessun rischio Tsunami e nessun decesso, ma alcune persone sono rimaste ferite e c’è stata mancanza di corrente. Questa è stata probabilmente una scossa di assestamento del terremoto di Fukushima del 2011, e ci è stato detto di essere pronti per eventuali altre scosse nei prossimi giorni. Spero ovviamente che non accada nulla (aggiornamento: abbiamo avuto altre scosse di assestamento minori, niente di veramente pauroso). 

Interviste con RTO L’altra radio e Paolo Linetti
Ed ecco che arrivano i prossimi appuntamenti con i media! Questa volta con quelli italiani! Farò prima una chiacchierata in diretta con Fabio Bassi di RTO L’altra radio, mercoledì 16 febbraio, e parleremo sicuramente del recente terremoto (aggiornamento: qui il link alla puntata sul mio canale YouTube). Più tardi, il 27 febbraio, parlerò con Paolo Linetti, uno storico di arte giapponese che gestisce un proprio museo. Con lui parleremo di Ekin, uno dei miei artisti giapponesi preferiti (aggiornamento: qui il link allo show sul mio canale YouTube). Abbiamo in programma un’altra intervista a marzo sull’Hanami (aggiornamento: qui il link allo show sul mio canale YouTube). Nel frattempo potete tenere d’occhio i miei social media e, se interessati, date un’occhiata alle precedenti interviste che ho avuto.

Per oggi è tutto! Ci vediamo nel mio prossimo aggiornamento. State al sicuro mi raccomando!

Grazie,

Elly

Scoprite di più sulla mia esperienza giapponese: Inside Japan | Inside Japan – The Exhibition | Inside Japan – Living Tokyo! | Inside Japan – Virtual Tours! 

One thought on “Inside Japan – Ume, Earthquakes, and Next Media Interviews

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s